Cosa succedera ‘ alla moda scartata?

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

secondo l’EPA, gli americani ogni scartato una media di 80 libbre di abbigliamento ogni anno. Ciò significa che gli americani cestinare più tessuti e moda rapida che mai. La quantità di vestiti gettati dagli americani è raddoppiato nell’ultimo anno. Tessile, in discarica, sono tossici e sono equivalenti alle emissioni di biossido di carbonio emissioni auto 7,3 milioni. Seguito è diffidare di questi indumenti un enorme spreco di denaro. New York City spende $ 20,6 milioni ogni anno per inviare prodotti tessili a discariche o negli inceneritori. Altri luoghi negli Stati Uniti spendono $45 per spedire una tonnellata di rifiuti in una discarica. Anche se programmi bin di moda tornare a New York e Housing Works insieme vestiti per la rivendita, non è sufficiente. Secondo il Consiglio riciclaggio di tessili, depositi di risparmio come salvezza e buona volontà solo vendere 30-75 per cento dei tessuti donati a loro. Vestiti di sacco che non vendono nei negozi per essere venduto ai riciclatori.

moda veloce richiede queste organizzazioni di carità per elaborare vestiti sempre di più in meno tempo per ottenere lo stesso reddito. Fast fashion è a buon mercato e verrà scartato abbigliamento del compratore più velocemente e più velocemente. Anche il Consiglio di riciclaggio tessile Ordina attraverso vestiti donati a loro e a buon mercato scartato “fast fashion”. In Asia e in Africa dove questi elementi sono donati frequentemente scartare fast fashion di fatto troppo a buon mercato perché è inutile a loro.

Stati Uniti scartato abbigliamento nei costi di smaltimento di terra. Si spreca risorse per rendere questo panno e poi finisce in discarica. Quando torna sulla terra, ci sono stati costi non solo per l’azienda e persone creare vestiti, ma un grande uso di risorse Vergine.

molte aziende internazionali come H & M, Levi e altri ancora fare la sua moda veloce, ma hanno iniziato a riciclare i vestiti. Altri, come Gucci, Stella McCartney e altri riutilizzare vecchi materiali per fare i nuovi materiali. Per un’altra edizione di arte per utilizzare Designer tali Reem Alasadi e Tatiana Palnitska, nuovi vestiti sono vintage e riutilizzare i materiali.

moda non dovrebbe mai pensare di un prodotto usa e getta; Pertanto, moda veloce che si verifica nella discarica si decompone e rilascia gas metano e contribuisce al riscaldamento globale. Coloranti e prodotti chimici in questo modo rapido lisciviazione nel suolo e contaminare l’acqua. Anche la quantità di spazio (iarde cubiche 126 milioni in un solo anno) è preso da queste tonnellate di scarti tessili e discariche intasati. Anche se alcuni di questo abbigliamento di seconda mano riciclato isolamento, panni, mobili di riempimento e riciclato nella maggior parte dei tessuti che è messo in discarica.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Potrebbero interessarti anche...